mercoledì 22 giugno 2016

34 settimane

Stai per arrivare allora..
manca poco, pochissimo, e arriverai a rovesciare il mondo che conosciamo, a proporre nuove sfide, a fare la tua parte!
Io non ti nego che mi sta salendo una certa dose di paura!! Come sarà la nostra vita dopo? come sarai? come andrà con Mattia? Andrete d'accordo? Saremo felici?
Domande, domande, domande. Risposte per ora nessuna. Sappi solo che tuo fratello ti parla, ti cerca, tocca spesso la pancia della mamma e trova piedini, manine e testina.. in posti abbastanza improbabili ma lui assicura che sono lì. Tu non sai, ma tramite me hai già parlato con lui un sacco di volte.. sarà divertente tra qualche anno raccontarvi la vostra prima conoscenza...
Ora, il più è fatto. Ho lavato tutte le tue cosine.. sono poche per ora ma non mi sbilancio in acquisiti smodati se non conosco la tua grandezza.. con Mattia avevamo di tutto grazie ad amici.. Qui invece per qualche mesetto ci dobbiamo arrangiare perciò sappi che è pronto l'essenziale.. quando arriverai aggiungeremo!!!
Sai.. mentre tu cresci e sgambetti... sappi che Mattia sta terminando la scuola dell'infanzia. Ora, non voglio assolutamente esaltare oltremodo il tuo fratellone, ma è giusto dare a Cesare quel che è di Cesare. E allora, sappi che l'ultimo colloquio con le maestre mi ha riempito tanto di gioia.. quello che loro hanno detto è il risultato di quello che è Mattia, dell'entusiasmo che mette nelle cose, nella sua capacità di osservazione e nelle sue riflessioni, nella sua ottima memoria e nella sua parlantina senza tregua ma con un senso ricchissimo. Per carità, questo è semplicemente un momento conclusivo, di un percorso partito dalla nascita.. ha dato un senso compiuto alle esperienze che abbiamo proposto per lui, ai milioni di libri che gli abbiamo comprato, al fatto di averlo sempre messo al centro della nostra vita. Anche con te sarà così, anche se probabilmente dovremo trovare modi diversi per proporre queste cose perché tu nascerai dotato di fratello, che continuerà ad avere le sue esigenze. Ma vedrai che sapremo renderti un bambino ricco come Mattia.

Nessun commento:

Posta un commento