giovedì 15 novembre 2012

yes, we can (forse!)

Questa settimana sono stata alla ricerca disperata della tesi di laurea.. vabbè che mancano due lunghiiissimi anni all'agognato pezzo di carta abilitante, ma intanto meglio prendersi avanti no? che si sa come vanno queste cose!  naturalmente, dopo lunga e attenta riflessione, dopo aver appurato che a me le cose facili e veloci praticamente non mi piacciono.. mi sono imbarcata in una nuova sfida.. una tesi in latino. Sarà da ridere! (Massì dai, non sarà mica così un dramma no? in caso se qualcuna di voi lo sa bene posso chiedere un aiutino vero?:)))

Non posso credere che tra due settimane il nanozzo compia due anni.. a volte mi sembra passata una vita da quel momento, altre volte mi dico che veramente sembra ieri.. tutte le emozioni di quel momento sono qui vicine e Dio solo sa quanto non avrei voglia di riprovarle!
Tra l'altro, giusto la settimana scorsa, dal nulla, senza nessunissimo presagio, Lui fa al nanetto"Ma dimmi un po', lo vorresti un fratellino? e una sorellina?".
Nessuna risposta dal nano, che ovviamente fiuta nell'aria la possibilità di essere spodestato dal suo trono di attenzioni.
Mamma allibilta.
Se solo penso a quanto ci ho messo per convincerlo per provarci con Mattia, e soprattutto al momento in cui l'ho posto di fronte ad un aut-aut (eh si, le buone maniere non avevano funzionato!!).
Questo nano fa veramente miracoli!