domenica 15 luglio 2012

di vacanze imminenti (o quasi)

Ancora una settimana e poi ce ne andiamo per una settimanina in Sicilia....
domenica prossima a quest'ora saremo nel nostro appartamentino preso in affitto per 7 dolcissimi giorni di relax.. cosa che veramente ci vuole a questo punto..

Quest'anno, fra il lavoro, il mio tato, e cosa non ultima, questa università, che per alcuni versi assomiglia più ad una condanna che ad un'opportunità, dicevo, fra tutte queste cose il tempo per godere delle felicità della mia vita è stato veramente poco, presi come si è dalle necessità e dalle impellenze.

Questa che sta per venire è una settimana molto impegnativa per me.. devo fare assolutamente due esami e devo possibilmente passarli! e poi ci sono relazioni da terminare per essere sicuri di partire con le cose a posto. Insomma, qua da fare non ne manca mai!

Quello che un po' stona, che ogni tanto mi dà fastidio, è il fatto che si insinui fra i miei pensieri quel senso un po' strisciante che quello che faccio in qualche modo possa essere sbagliato.. che prendendo certe direzioni piuttosto che altre io mi allontani da me, dalla mia natura. Questo lo dico perché per esempio il fatto di intraprendere una seconda laurea.. insomma non è che sia tutta sta gran figata eh? e lo dice una che ama stare sui libri.. ma veramente mi sembra a volte quasi di farmi del male a voler essere così ostinata.. anche se so che è per la mia famiglia e quindi, razionalmente vado avanti.

Per il resto tutto ok! qua piove, finalmente! un po' di aria fresca è veramente qualcosa che ci voleva! e poi la casa... procede moooolto lentamente! e naturalmente c'è lui.. lui che è una meraviglia! certo, ne parlo così perché adesso dorme e si sa che quando i pupi dormono le madri declamano lodi!!

In realtà sta tirando fuori un certo carattere il signorino.... la pappa soltanto da solo perché se gliela porgi tu con il suo reverendo cucchiaino lui ti dice no! e la mattina (maledetti geni materni) quattro ore per aprire gli occhi, dopodiché latte, dopodiché si può ragionare! ehh insomma dicevo che iniziava il lavoro duro! però devo dire che veramente mi sento mamma! Non che prima non me lo sentissi eh?

ma il fatto di occuparmi di un esserino unico che sta creando moltissime sfaccettature caratteriali mi fanno sentire appieno il senso dell'essere madre, e, accanto a questo, il senso del rispetto che ogni genitore deve alla creatura che ha messo al mondo.

Bene.. qua si continua un po' a ripassare.. se non mi sentite prima pensatemi sotto una palma a partire da lunedì prossimo! ps.. ovviamente però ci si sente prima via feisbuk!!!
un bacione grande a tutti e buone vacanze!!