martedì 27 dicembre 2011

progressi natalizi e sproloqui di una madre innamorata!

Beh, ci siamo.

Io che non avrei mai e poi mai voluto cadere nel baratro mammesco del "quanto bravo/bello/intelligente ecc ecc.. è mio figlio".... cioè, questo Natale mi ci sono tuffata a capofitto!

Il fatto è che quel porcellino che risponde al nome di Mattia, ma anche di puzzetta, puzza, Gigione (si, Gigione è il nomignolo più carino che ha, non siamo in grado di trovarne uno amorevole), insomma, quella teppa di mio figlio... da due giorni ha ampliato il suo vocabolario in modo pazzesco! lo so lo so, in realtà lui imita quello che diciamo senza capirci pressocché una mazza, ma com'è che adesso quando mi saluta con la sua manina cicciotta mi dice taotao??

Io sono veramente stupefatta..sarà che è il primo, saranno tante cose, ma sono due giorni che penso che il mio sia veramente un cucciolo intelligente!! ehe scusate che vi racconto, ma vi giuro che mi fa rimanere a bocca aperta!

Lo faceva anche prima, ma adesso ogni cosa che vede me la segna con il dito e mi guarda in modo insistente affiinché gli scandisca il nome.. sembra come che sia giunto il momento per lui di dare un'identità a ciò che gli sta attorno.. e dopo avergli ripetuto il nome è lui stesso che cerca di pronunciare la parolina, storpiandola di brutto ovviamente! Ape, acqua, latte, bau, papà, pappa! queste sono tutte paroline che a modo suo pronuncia.. e poi alle domande del tipo come fa lo zio? (risposta: po-po-po-po!) risponde con cognizione e il tutto con sommo divertimento!! 

E poi, è tutto un movimento.. da quando ha iniziato a camminare  ha smesso completamente di andare a quattro zampe.. il problema è che lui vuole solo camminare, al massimo stare in braccio ma il passeggino costituisce uno strumento di tortura!

Insomma, è questione di fortuna avere un bambino così pacifico e felice.. probabilmente sconterò questa fortuna con il secondo, ma per il momento me la godo!

5 commenti:

  1. mitico!!!
    anche Sam indica tutto col ditino , però non sapendo parlare esclama cù!

    noi gli diciamo il nome dell'oggetto indicato e lui contento ripete cù!

    qua stiamo imparando a camminare adesso e un po' mi spiace pensare che poi non lo vedrò più gattonare.. penso che mi mancherà!

    la tua ultima frease sai che anche io e Homer la diciamo sempre? e abbiamo paura a fare un secondo figlio per il timore di dover scontare tutte le fortune che abbiamo con Sam

    RispondiElimina
  2. che meraviglie questi figli..quante gioie..:)

    RispondiElimina
  3. @ Fragolina: ma guarda che neanche il mio sa parlare eh? ha una lingua aliena tutta sua, ma la cosa importante è che si sforza di dire le cose, anche se di uguale ci sono solo le vocali, ma è già un buon inizio no?
    e per quanto riguarda il secondo....... eheh da un lato dico: ecchecaspita, siamo bravi genitori,per questo i nostri bimbi sono così felici, dall'altro mi dico .....Elena, non giocare con la fortuna!!!! ma prima o poi si deve fare il secondo no??

    RispondiElimina
  4. sì? mah...anche io ci penso spesso, mi piacerebbe ma ho un po' di timori, poi se ci penso avevo paura anche col primo e invece non solo è un grande successo ma mi ha cambiato la vita come non avrei mai immaginato...ora so cosa è la vera felicità!

    RispondiElimina
  5. ps: tantissimi auguri di buon anno!

    RispondiElimina