domenica 18 dicembre 2011

grandi progressi

eh già.......
ogni giorno ci regali delle emozioni splendide sai Gigio?
sarebbe davvero un peccato che mi dimenticassi tutti i tuoi piccoli grandi passi, per cui almeno qui voglio tenermi strette queste grandi conquiste!
amore, a dodici mesi tu...

fai ciao ciao!

dici no! con la testa e con il ditino!!

oggi hai fatto con l'indice sulla guancia il gesto del "buooonooo!" (avete capito vero??)

tu amore dici pappa e papà! fai  bau quando ti leggo la storia del cagnolino e cin cin (chin chin dici tu!)

quando brindiamo con i bicchieri (cioè sempre da quando abbiamo scoperto che brindi anche tu!)

tu balli con qualsiasi musica, da quella più scatenata a quella del carrillon dolce della zia a forma di pianoforte! 

ma, cosa più importante, tu CAMMINI!!! ebbene si cucciolo! era già un mesetto che tentavi di deambulare con due zampette, ma l'altro giorno, il 16 novembre, hai preso l'iniziativa e il coraggio e hai fatto da solo la strada dal bagno alla cucina ... io che ti avevo lasciato due secondi ti ho ritrovato davanti a me, fiero sulle tue gambette traballanti! amore mio, quanto sono orgogliosa di te!

c'è da dire amore che stiamo prendendo un (brutto?) vizietto.. nel senso che per addormentarti spesso e volentieri non ti basta più essere cullato tra le braccia del genitore di turno.. il piccolo Lord desidera essere deposto nel coniugale giaciglio, rigirarsi per un po' ridacchiando con mammà  (che si presta volentieri all'addormentamento in questo caso!) per poi abbandonarsi a Morfeo! poco male se potessimo dormicchiare insieme! ma cosa ci vuoi fare.. papà non vuole assolutamente che tu ed io si prenda di cotali brutte abitudini, quindi niente!
piccolino, c'è solo una piccola nota negativa in tutto questo.. uffa.. tu...
tu......
tu.....
......
........
....preferisci il papà.....

è dura accettare questo sai? mi dispiace un pochino non essere nei tuoi pensieri.. cioà tu stai bene con me e insieme facciamo felici un sacco di cose.. ma in realtà tu ti illumini d'immenso solo se vedi il tuo dolce papà, che tutto sommato si merita il tuo sommo amore.. ma io sono gelosa cavolo!!

think positive.. se ti illuminavi per la nonna di turno era peggio no?

7 commenti:

  1. evviva! anche noi proprio questo w.e. abbiamo mosso i primi passi!
    per quanto riguarda la preferenza del papà beh....secondo me (ihihihihihi) è una FASE, sono o non sono maschi italiani? per forza preferiscono la mamma!!!!

    RispondiElimina
  2. anche mattia ha preso questo vizio non ci credo-...ma che fatica poi alla fine rimetterlo nel lettino.
    cammina di gia'?? il mio sto aspettando ma sembra che ancora dobbiamo aspettare

    RispondiElimina
  3. si si,è una fase dopo ci sarai solo tu, per un bel pezzo!!!fidati!!!
    il mio è un gelosone. che tenero!!!
    bravo piccolo nche hai iniziato a camminare, ora non ti ferma piu nessuno.

    RispondiElimina
  4. Concordo con tutte ...la preferenza per il papa' dipende dal fatto che magari lo vede meno rispetto a te . Anche Carlo, la sera quando rientra mio marito, ha occhi solo per lui ...e io ne son ben contenta !!!!! Bravo all'omino deambulante !!!! Comunque anche noi ci addormentiamo quasi sempre in tre ...e siccome ci addormentiamo restiamo poi tutta la notyte insieme !!!! Quando Carlo non c'e' non riesco a dormire fino a quando non lo sento arrivare da noi!!!!!

    RispondiElimina
  5. mamma mia quante cose in comune!!

    anche Sam ultimamente ha preso il vizio di venire nel lettone, si gira da me, da papà sorride, da me sorride rotola e alla fine di tutti i rotolamenti si addormenta!! noi però lo teniamo nel lettone perchè non abbiam la forza di alzarci!

    anche Sam è papi-dipendente, quando rientra il papà la sera gli va in spalla e se io allungo le mani per prenderlo mi spinge via e si aggrappa al papà... Homer poverino non può nemmeno andare in bagno, ne ho parlato con la pediatra e mi ha detto che le ragioni possono essere due: una è che Homer esce per andare al lavoro e rientra la sera, io invece passo il pomeriggio con lui, quindi Samu sente la mancanza del papà e si attacca come una cozza quando ce l'ha e ha paura di vederlo andare via (cosa che con me non succede, se esco dalla stanza non fa una piega, tanto sa che torno)
    due: ha individuato nel papà la figura più protettiva
    la pediatra ha anche detto che si tratta solo di una fase che passerà presto, poco dopo l'anno di età (fa parte della fase della paura dell'abbandono che arriva intorno ai 8/9 mesi e passa dopo l'anno)


    ps: l'indice sulla guancia è un po' che cerchiamo di insegnarlo a Samu ma ancora non lo impara..però ha imparato a mandare i baci con la mano!

    RispondiElimina
  6. A TUTTE: GRAZIE MILLE!! eheh mi stavo già imparanoiando di non essere una brava mamma!!
    @ Fragolina... anche il mio se esco neanche una piega!!!!!

    RispondiElimina
  7. Elena sei un ottima mamma e il fatto che cerchi il papà è indice di ottimo equilibrio....non c'è niente che non va e meglio figli nn mammoni ma aperti a tutti così che crescono perfetti, poi la mamma è sempe la mamma fidati...:*

    per i progressi sono felicissima...Sophia è stata un precoce in tutto anche in queste piccole cose. Ora buono con il ditino lo fa però sulla guancia dell'altro, effettivamente io lo faccio vedere e lei lo fa su di me dicendo lecker che è buono, gustoso in tedesco....

    per il lettone io ho visto che sophia voleva tanto che la notte la prendessi per stare con me o con noi quando siamo insieme ma preferisco cullarla nel lettino anche un'ora pe non dargli quell'abitudine. Lo so sono bellissimi i bimbi nel lettone ma una volta lo fanno e poi nn escono più...
    baci e Buon Natale

    RispondiElimina