domenica 23 settembre 2012

di dolcezze quotidiane

Settembre è un mese che un po' amo e un po' no.. è un po' come Dicembre, il mese cioè dei buoni propositi, delle partenze e delle promesse; è anche uno dei mesi forse più faticosi.. partire non è facile, quando si deve accompagnare un bambino nella sua partenza, poi, tutto diventa un po' più complicato.
Questo per dire che quest'anno, a differenza degli altri, Mattia ha iniziato a capire il senso del distacco e, se  la giornata di nido la passa allegro e felice.. i primi dieci minuti sembra che sia faccia a faccia con Jack lo Squartatore!!!
Io non ho grandi sensi di colpa.. se  per senso di colpa si intende il fatto che vorrei tenermelo a casa, che mi sento colpevole del fatto che sia là, inpreda a maestre cattivissime che gli fanno i dispetti!!:))
Più che altro sono molto dispiaciuta.. vorrei che lui fosse sempre felice e invece lasciarlo sapendo che in quel momento lui si sente abbandonato mi fa stare un po' malino.. ma insomma.. sicuramente è una fase e passerà.

Questo poi è un momento di crescita meraviglioso.. lo so che per tutti i bambini è così ma ovviamente ogni mamma non può fare a meno di stupirsi dei progressi del proprio pargolo e di rimanere estasiata a ogni suo passetto!!! e io, che sono molto mamma, appartengo al club!

Il fatto è che davvero sembra una spugna.. dal momento in cui si alza (ma anche di notte!!) non c'è un attimo di pausa nelle sue attività.. tutto è una scoperta meravigliosa, di motivi per esplodere di gioia non ne mancano mai e tutto ciò è davvero una grande meraviglia!

Chiaramente ci sono dei momenti di fatica, ma non sto scherzando quando dico che per lo più è bello, mi piace passare il tempo con lui, mi piace il modo contagioso con cui mi trasmette la sua gioia e il suo stupore.. ed è così meraviglioso che proprio a me sia dato il privilegio di crescere questo marmocchietto!

Le nostre giornate sono semplici, sono fattedi giochi, di passeggiate, anche di qualche litigio, ma soprattutto di coccole e allegria.. se non fosse che vorrei mettermi a dieta le paragonerei ad una crostata con la marmellata.. il dolce più semplice e buono che conosca!!

2 commenti:

  1. Hai descritto benissimo un sentimento così bello come quello che lega mamma e cucciolo. Veramente bello!

    RispondiElimina
  2. io ho dovuto dire basta al nido per il mio mattia :(

    RispondiElimina